Imparate il pianoforte con le vostre canzoni preferite

Quando il Gospel incontra la Classica!

musica gospel musica classica

Se siamo amanti della musica o semplicemente ci piace la musica, tutti noi, in un momento o nell’altro, abbiamo ascoltato e ci siamo evoluti al ritmo della musica gospel. Un suono ricco e ammaliante, che provoca questo piccolo tremore dentro di noi. Da qualche anno, gli appassionati di musica gospel la mescolano con altri stili musicali, come la musica classica. Anche voi potrete scoprire un’innovazione musicale: l’incontro tra Gospel e musica classica.

Joris, l’autore di questo articolo, raccomanda la seguente risorsa: 16 lezioni di pianoforte gratuite per principianti

Contenuti

Imparate a suonare le vostre canzoni preferite al pianoforte

L’applicazione La Touche Musicale offre più di 2.500 canzoni facili da suonare al pianoforte. Collegate il vostro pianoforte al dispositivo e imparate a suonare al vostro ritmo divertendovi.

Com’è il connubio tra gospel e musica classica?

Cosa succede quando la musica gospel incontra la musica classica? I due ritmi completamente diversi si sono uniti per formare un duo formidabile con sinfonie e tempi selvaggi. Il mix vi porta in un orizzonte profondo e inesplorato di nuove avventure musicali. Sentirete la magia di questa forma d’arte dentro di voi. Questo originale connubio tra l’eccellenza della musica classica attraverso un’orchestra filarmonica e quella della musica evangelica mira a trasmettere un messaggio di speranza e di pace in tutto il mondo.

rencontre classique

La formazione di un gruppo gospel senza tempo

L’incontro tra il gospel e la musica classica è una delle innovazioni contemporanee. Negli ultimi decenni la musica gospel è stata adattata a tutti i tipi di musica. È molto conosciuta ed è stata influenzata da diversi stili musicali contemporanei e ha adottato nuovi nomi. Il Gospel Blues, il Gospel Rock, il Country Gospel, il Gospel Rap o l’Urban Gospel sono ritmi nati dalla composizione di musica Gospel che vengono felicemente commercializzati.

Il gruppo sopra citato è un gruppo francese di appassionati di Gospel. Il gruppo è specializzato nella composizione di musica gospel con altri ritmi, anche sinfonici. Nuovo nella famiglia musicale, il Gospel classico è oggi suonato dalle orchestre più prestigiose di Francia, come l’Orchestra Nazionale di Lione. Nato nel 2017, il gruppo ha riscosso un enorme successo grazie alla sua creatività e al suo know-how.

Il primo concerto che fonde la sconfinata energia della musica gospel con la ricchezza della musica classica si è svolto nel 2018. Per la prima volta nella storia, lo spettacolo ha stupito non solo il pubblico, ma anche l’intera famiglia di questa forma d’arte.

Innovazione e creatività

Il mix di musica gospel e classica non è una coincidenza. È nato da un duro lavoro, da innumerevoli ore di prove, ma soprattutto da uno spirito creativo e innovativo. L’idea di fondare un gruppo incentrato sulla musica gospel classica è molto apprezzata nel mondo artistico. I cantanti appartenenti a questi gruppi si sono già esibiti al fianco di alcuni dei più grandi cantanti di tutti i tempi. I membri del gruppo hanno ciascuno la propria specialità, ma l’amore per la musica e la creazione li ha uniti.

Al centro del connubio tra musica gospel e classica c’è uno dei più grandi direttori d’orchestra francesi. È molto conosciuto su tutte le scene artistiche e musicali. Non solo direttore d’orchestra, autore e compositore, è anche un amante della musica nera americana e dell’innovazione. È stato uno dei fondatori di questo gruppo.

quand le gospel rencontre le classique

 La storia “sacrosanta” della musica gospel

La musica gospel è la musica nera per eccellenza. Si distingue per la potenza delle voci e l’accuratezza dei toni dei cantanti. Fin dalla sua nascita, si è ritagliato un posto al sole conquistando i cuori dei più grandi creatori di musica. In Francia, il gospel è una musica simbolica che ha avuto un’ascesa fulminea tra le tante.

L’origine della musica gospel

La musica gospel è una musica americana apparsa nel XIX secolo in un periodo piuttosto tragico. È nata nei campi di cotone, durante il duro lavoro degli schiavi africani. Hanno inventato canzoni, “canti di lavoro”, per creare atmosfera o per inviarsi codici. Nel 1865, quando la schiavitù fu abolita, gli studenti afro-americani ripresero il ritmo del canto a cappella e lo trasformarono in musica. La musica gospel era originariamente usata per lodare Dio, ma nel tempo è diventata una musica “secolare” apprezzata da milioni di fan e suonata da migliaia di musicisti.

L’origine della musica gospel le conferisce questa supremazia rispetto a tanti altri ritmi. Si distingue per il suo ruolo nella vita di milioni di persone che hanno vissuto sotto il giogo dei loro oppressori. Dal 1945, in tutto il mondo si sono tenuti concerti e spettacoli gospel in onore di Nelson Mandela e Martin Luther King.

I diversi tipi di musica gospel

Attualmente gli specialisti distinguono quattro tipi di musica gospel:

  • Negro Spiritual: derivato dai canti degli schiavi africani, viene trasmesso oralmente e in forma anonima.
  • Gospel tradizionale: sono le canzoni gospel cantate nelle chiese e durante gli eventi religiosi negli Stati Uniti. Punteggiato da ritmi energici, il Gospel tradizionale è solitamente cantato da un coro con uno o più solisti.
  • Southern Gospel: apparso verso la fine del XIX secolo, questo tipo di Gospel deve il suo nome a un gruppo di quartetti composto da due tenori, un baritono e un basso. I testi affrontano i problemi quotidiani e lodano il Signore.
  • Gospel contemporaneo e Black Gospel: a partire dagli anni ’60, il Gospel è stato cantato nelle strade ed è diventato una fonte di reddito per molti afroamericani.

L’arrivo della musica gospel in Francia

La musica gospel è arrivata in Francia come in ogni altra parte del mondo, negli anni ’90. Il successo del film Sister Act 2, interpretato da Whoopi Goldberg, ha rivelato la bellezza della sinfonia e il potere contenuto nella musica gospel. La colonna sonora del film, “Oh Happy Day”, è diventata un successo mondiale.

In precedenza, negli anni Cinquanta, le tournée di questi canti sacri afroamericani si sono svolte in tutta la Francia. I cori hanno raccolto la sfida di riempire l’Olympia. Da quel momento in poi, i cantanti famosi dell’epoca si interessarono a questa musica “nera”.

musica gospel musica classica

COLLEGATO A QUESTO ARTICOLO : RISORSA CONSIGLIATA

16 lezioni di pianoforte per principianti

Con questa risorsa gratuita, imparerete tutto ciò che vi serve per iniziare a suonare il pianoforte nelle migliori condizioni.

Condividi questo articolo su :

Facebook
Twitter
Email
Tumblr
Reddit
WhatsApp
LinkedIn
Nota:
5/5

Ti potrebbe interessare anche ...

Imparate il pianoforte online con le canzoni che amate

La Touche Musicale è un’applicazione che permette di imparare il pianoforte online con lezioni interattive. Collegate il vostro pianoforte o la vostra tastiera via USB e imparate facilmente oltre 2.500 brani.

Fate un regalo originale e utile ai vostri cari

Le nostre carte regalo permetteranno ai vostri cari di imparare a suonare le loro canzoni preferite al pianoforte divertendosi.