Promozione speciale Black Friday

Il regalo perfetto per l'apprendimento del pianoforte

Il regalo musicale perfetto per Natale

Metronomo online gratuito: padroneggiare battiti e misure

Utilizzate questo metronomo online gratuito per esercitarvi. Vi permetterà di imparare il pianoforte online in modo ancora più semplice con l’app La Touche Musicale.

Metronome

BPM

Che cos'è un metronomo?

Il metronomo è uno strumento elettronico o meccanico per impostare il ritmo e le battute. Quando un musicista si esercita con il suo strumento (pianoforte, chitarra, violino, flauto…), deve essere puntuale per essere sicuro di suonare bene. Il metronomo gli permette di esserne sicuro.

Come utilizzare il display e i pulsanti del metronomo online?

Comprendere la funzione del display

Il display consente di visualizzare in tempo reale il valore del ritmo e del tempo su cui ci si trova. Permette di impostare la misura del gioco su questo numero. Si noti che la visualizzazione inizia sempre con un valore predefinito. A seconda della modalità in cui ci si trova e dell’ora di visualizzazione, il display può mostrare valori diversi. È anche possibile inserire un conto alla rovescia in modo che possa iniziare qualche secondo dopo e dare il tempo di posizionare il supporto sullo strumento.

Capire la funzione dei diversi pulsanti del metronomo

Come avete visto, i pulsanti di questo metronomo online sono numerosi e tutti corrispondono a una funzione specifica. Permettono di effettuare le diverse regolazioni necessarie per allenarsi al proprio ritmo in base al proprio supporto. È possibile modificare i diversi valori e le modalità in qualsiasi momento per supportare lo sviluppo dell’esercizio. Ecco i diversi pulsanti e le loro funzioni:

– Volume: questo pulsante consente di regolare il volume del metronomo;

– BPM: consente di accelerare o rallentare il tempo del metronomo;

– Avvio: questo pulsante consente di avviare il metronomo;

– Tap: questa funzione consente di aumentare o diminuire il tempo in base alla velocità con cui si fa clic sul pulsante;

– Beat: questo pulsante consente di impostare i beat e le misure. Il metronomo sarà quindi impostato su 3 battiti, 4 battiti, 5 battiti e così via.

Comprendere le misure del metronomo

Ogni brano musicale o esercizio ha delle battute, che aiutano a stabilire il tempo e la struttura della musica. Ad esempio, un valzer è sempre composto da 3 battute. La musica pop di oggi è spesso impostata su 4 battute. Il valore viene modificato solo di rado. A parità di tempo, ogni battuta ha la stessa durata e l’intervallo tra di esse è sempre lo stesso. Si tratta di una modalità essenziale del metronomo per suonare al ritmo giusto.

Per impostazione predefinita, la visualizzazione del metronomo è impostata su 4 battute.

È possibile impostare le barre del metronomo in modo che corrispondano all’esercizio e alle barre di supporto. A tal fine, è possibile fare clic sulle icone + o – ai lati della parola Beat nella parte inferiore del metronomo. Consente di modificare il numero di misurazioni.

È anche possibile aggiungere un timer per il conto alla rovescia, per avere il tempo di prepararsi prima dell’avvio del metronomo.

Gestione delle modalità sul metronomo online

Come avete visto, in questo metronomo online sono presenti diverse modalità: beat, tap, bpm, … Questo può confondere quando si è abituati a lavorare senza nulla e non si è abituati a cambiare. Ma come usarli correttamente?

Innanzitutto, scegliete quali sono utili per il vostro esercizio. Non è necessario utilizzare tutto. È possibile, ad esempio, combinare i bpm con i battiti in battute e poi premere “start” a destra del metronomo. Questo vi darà già un buon ritmo da adottare. Per i primi secondi potrebbe essere difficile prendere il ritmo, ma col tempo ci si abituerà.

È importante utilizzare un metronomo per assicurarsi di non arrivare in ritardo o in anticipo sulle diverse battute. Il vantaggio di questo strumento è che funziona da solo e in loop dopo la regolazione: è una sorta di automazione dell’apprendimento musicale.

La funzione centrale dei bpm su un metronomo

Il bpm sta per battiti al minuto ed è un’unità di misura musicale che fornisce un valore definito per il ritmo.

Su un metronomo è possibile scegliere il valore esatto di bpm. È sufficiente spostare il punto del cursore nella direzione in cui si desidera diminuire o aumentare il valore.

Vi consigliamo di lavorare per gradi. Se non vi sentite a vostro agio con i bpm attuali, potete modificare il valore per ridurre la velocità. Ad esempio, 120 bpm possono essere piuttosto veloci quando si è agli inizi. Scendere a 60 per dimezzare la velocità (o raddoppiare il tempo tra i battiti). Una volta che vi sentite a vostro agio su 60, aumentate di 20.

Applicazioni online e soundbrenner: i nuovi usi del metronomo

L’uso del metronomo nelle applicazioni online

Oggi, molte applicazioni musicali utilizzano metronomi online per dare il ritmo ai musicisti che si abbonano ai loro servizi, alla costante ricerca di nuovi strumenti per perfezionare la loro formazione musicale.

Vogliono dare ai loro studenti il meglio al prezzo più basso, in modo che possano svilupparsi al proprio ritmo. I batteristi hanno più probabilità di altri di essere tra i musicisti alla ricerca di tali strumenti, poiché il loro strumento è fondamentale per il ritmo di una canzone.

Ma non è solo il campo delle applicazioni a sviluppare questo tipo di cose, perché anche il soundbrenner si sta facendo strada in questo sistema.

Soundbrenner: un nuovo utilizzo del metronomo

Con l’emergere delle nuove tecnologie, è nato il soundbrenner. Si tratta di un orologio in grado di emettere impulsi attraverso un sistema di metronomo guidato da un’applicazione sullo smartphone. In questo modo, l’orologio abituale viene sostituito dal ritmo musicale degli impulsi che colpiscono il polso e la mano.

È uno strumento progettato per i musicisti che sono alla ricerca del miglior strumento legato alla tecnologia musicale.

Il miglior strumento per i musicisti in erba

Il soundbrenner è uno strumento molto pratico per i musicisti in quanto consente, quando si suona uno strumento, di svolgere la funzione di metronomo sostituendo i suoni delle barre con le vibrazioni sul polso e sulla mano dell’esecutore. Collegato a un’applicazione che permette di configurarlo a piacimento, consente al musicista (chitarrista, batterista, pianista, flautista) di essere sempre al tempo giusto! Gli artisti alla ricerca di nuovi soggetti tecnologici e musicali saranno lieti di utilizzarlo.

Il metronomo: uno strumento indispensabile per suonare gli accordi sulla chitarra

Come si lavora un accordo?

La soluzione degli accordi è un compito noioso quando si è alle prime armi con la chitarra. In effetti, richiede molto lavoro, soprattutto per quanto riguarda la posizione e la diteggiatura. Soprattutto perché esistono tanti tipi diversi di accordi e di note che li compongono. Per aiutarvi, esistono dizionari che vi permetteranno di avere un primo approccio agli esercizi da praticare.

Gli accordi vengono spesso letti sulle tablature, che sono formati semplificati di spartiti musicali costituiti da griglie in cui sono inseriti gli accordi. Ciò richiede meno abilità rispetto alla lettura degli spartiti e le intavolature hanno quindi il vantaggio di essere più facilmente leggibili dal musicista alle prime armi. In questo processo di apprendimento, il metronomo ha una funzione centrale. Questo perché darà all’allievo il ritmo quando suonerà sulle sue tablature.

Iniziare a suonare la chitarra

Per iniziare a suonare correttamente la chitarra, è necessario lavorare sulla diteggiatura e sulla posizione. Per prima cosa, è bene conoscere le basi leggendo articoli o dizionari sull’argomento. Poi prendete una semplice tablatura e imparate a leggere sulla griglia: esercitatevi sugli accordi e collegateli. Si lavorerà sulla tecnica e sulla fluidità. Non è necessario essere altamente qualificati per eseguire questi primi semplici esercizi. Questo è il vantaggio della chitarra: le basi dello strumento sono abbastanza facili da padroneggiare per i principianti. Intervallate gli esercizi con pause regolari: questo vi permetterà di liberare la mente e di riprendere con maggiore efficienza!

La corda e il dolore: stringere i denti!

Qualsiasi chitarrista ve lo dirà: all’inizio lo strumento fa sempre male alle dita! Le dita non sono abituate a sfregare continuamente su materiali duri e la sensazione di dolore è onnipresente quando si suona. Ci vuole pratica e, con l’esperienza e l’esercizio, il corno si formerà sulle dita, rendendo insensibili le aree sfregate. A questo punto potete davvero dimenticare il dolore e migliorare notevolmente la vostra tecnica! È psicologia e meccanica!

È quindi necessario perseverare all’inizio e seguire regolarmente il corso. Non esitate a stilare liste di obiettivi per ogni corso per motivarvi. Non esitate a utilizzare corde di buona marca, come ad esempio Dietrich, per farle durare più a lungo.

Conoscere la messa a punto

A differenza del pianoforte, che per secoli ha richiesto una grande abilità nell’accordatura, il grande vantaggio della chitarra è che è relativamente facile da accordare! Potete accordare lo strumento di legno a orecchio se siete dei chitarristi esperti (ci vuole pratica) o scaricare un’applicazione che vi indicherà l’accordatura corretta per ogni nota (è più probabile)! L’accordatura è fondamentale per l’apprendimento: se si suona una chitarra stonata, si rischia di sviluppare un cattivo orecchio per la musica.

Suonare la musica attraverso la meccanica del metronomo

Le difficoltà abituali nell’apprendimento di uno strumento musicale

Quando si inizia a imparare uno strumento musicale, spesso si è tormentati dai dubbi. Avrò successo? Dove posso imparare gratuitamente? Sarò in grado di mantenere il ritmo? Ci sono molte domande.

Il vantaggio di un metronomo online è che aiuta a imparare il ritmo e a progredire. Cliccate su “Start” e partite! Regolando la velocità (Bpm), dopo qualche tentativo riuscirete a stabilizzarvi abbastanza facilmente sulla pista.

Ecco perché, quando si inizia a imparare uno strumento musicale, l’idea migliore è quella di dotarsi degli strumenti che consentano di progredire rapidamente senza perdere la motivazione.

Le pulsazioni del metronomo online: un indicatore di ritmo

Per ottenere il ritmo, è essenziale accordare l’esecuzione agli impulsi (o battiti) del metronomo. Basta scegliere il numero di BPM sul dispositivo e si parte! Come una corda appesa a un gancio su un anello, il sistema metronomo oscillerà per mantenere lo stesso ritmo. Si può suonare ritmicamente sulle battute e, perché no, incastrare qualche terzina nel mezzo!

Alcune risorse educative su Internet includono questo sistema di battitura nel loro servizio, come il sito web papiermusique.fr.

L’uso del metronomo da parte degli insegnanti di musica

Come sapete, gli insegnanti di musica usano il metronomo nelle loro lezioni. E questo è avvenuto per molto tempo nella storia. Inventato all’inizio del XIX secolo, l’idea del metronomo piacque subito agli insegnanti, che lo considerarono un modo eccellente per perfezionare gli esercizi dei loro studenti. In effetti, il metronomo aveva un vantaggio significativo: integrava regolarità, ritmo e fluidità nelle lezioni degli insegnanti. Poiché la velocità era regolabile, si poteva anche aggiungere difficoltà a poco a poco. Se il cronometro viene usato per misurare le prestazioni atletiche, il metronomo viene usato per misurare le prestazioni ritmiche dello studente.

Scoprite gli altri strumenti online

Fate un regalo originale e utile ai vostri cari

Le nostre carte regalo permetteranno ai vostri cari di imparare a suonare le loro canzoni preferite al pianoforte divertendosi.